Centri Antiviolenza e Case Rifugio per donne vittime di violenza

Regione Lombardia, con la D.G.R. n. X/6079 del 29.12.2016 ha destinato risorse per il finanziamento di opere finalizzate all’incremento del numero delle sedi dei centri antiviolenza e delle case rifugio, e all’adeguamento strutturale di quelle già presenti nelle Reti antiviolenza del territorio.

L’iniziativa regionale sostiene interventi riguardanti le seguenti tipologie:

- Tipologia A: adeguamento strutturale di unità abitative (appartamenti di civile abitazione) o locali destinati a sedi centrali o distaccate di Centri antiviolenza;

- Tipologia B: adeguamento strutturale di unità abitative (appartamenti di civile abitazione) o locali, in strutture di comunità, destinati all’accoglienza e protezione di donne vittime di violenza.

 Soggetti che possono presentare la domanda:

  • tutti i Comuni che aderiscono a una Rete territoriale interistituzionale antiviolenza il cui Comune capofila abbia già sottoscritto l’accordo di collaborazione con Regione Lombardia;
  • tutti i Comuni che aderiscono a una Rete territoriale interistituzionale antiviolenza il cui Comune capofila abbia presentato domanda per la sottoscrizione di un accordo di collaborazione con Regione Lombardia;
  • tutti i soggetti non – profit aderenti alle Reti territoriali interistituzionali coordinate da un comune capofila che abbia già sottoscritto l’accordo di collaborazione con Regione Lombardia e che gestiscano Centri antiviolenza o Case rifugio aventi le caratteristiche previste dalla normativa nazionale e regionale vigente.   

I requisiti e le modalità per richiedere il contributo sono indicati nell’Avviso dell’ATS di Brescia, integrato dallo schema di domanda, dalla relazione tecnica illustrativa, dalla dichiarazione sostitutiva per enti pubblici, dalla dichiarazione sostitutiva per gli enti privati  e dallo schema di convenzione.  

La domanda di contributo può essere presentata dall’01.03.2017 fino al 28.06.2017.

Gli interessati possono richiedere copia della documentazione in formato word, e ulteriori informazioni, rivolgendosi all’U.O. Famiglia Infanzia Età Evolutiva: famiglia@ats-brescia.it oppure al n. tel. 030 3839020/21/67.

SCHEDA INFORMATIVA BANDO ATS IN ATTUAZIONE  DELLA DGR 6079/2016 ”Contributi per  adeguamento strutturale  di unità abitative  destinati a centri antiviolenza e case rifugio”

Powered by DynamicSite - Hosted by Assyrus